1001 storie e curiosità sulla grande Juventus che dovresti conoscere

1001 storie e curiosità sulla grande Juventus che dovresti conoscere
Anno edizione: 2013
Collana: Gli insuperabili
Editore: Newton Compton
Autore: Claudio Moretti
Pagine: 561 p., ill.
In commercio dal: 14/11/2013
Category: Sport
EAN: 9788854161726

Scommesse, quasi-gol meravigliosi, storie edificanti e storie maledette. Colpi di scena, magie che rompono incantesimi, ribellioni, doni divini, derby da incubo e derby da re, gol contro il passato e pesci d'aprile. E poi zebre, panteroni, pit-bull, codini, nani che ballano con il pallone tra i piedi e titani che giocano con un'arancia. Cicciobello che diventa un panzer, giganti buoni che danno testate a pali.

Belli di notte e belli tutto il giorno.

Vincere e dire addio. Tutto questo si può riassumere in due parole: bianco e nero. Solo una squadra può conservare nella sua storia tutta l'umanità del calcio e della vita, tutto il rocambolesco spirito di avventura dello sport più bello del mondo: la Juventus. Destini che s'incrociano, si scontrano e poi tirano dritti ognuno per la loro strada.

Ognuno capace di ritagliarsi una sua morale e una sua leggenda. 1001 storie che non finiscono mai. 1001 aneddoti capaci di far sognare per mille e una notte in bianconero. Prefazione di Edoardo Camurri

Iniziò quindi una lunga parentesi nel calcio italiano, firmando nel 1962 per la Juventus, che lo prelevò ventisettenne per la cifra di trecentocinquanta milioni di lire La storia del libro segue una serie di innovazioni tecnologiche che hanno migliorato la qualità di conservazione del testo e l'accesso alle informazioni, la. Iniziò quindi una lunga parentesi nel calcio italiano, firmando nel 1962 per la Juventus, che lo prelevò ventisettenne per la cifra di trecentocinquanta milioni di lire. La storia del libro segue una serie di innovazioni tecnologiche che hanno migliorato la qualità di conservazione del testo e l'accesso alle informazioni, la. Iniziò quindi una lunga parentesi nel calcio italiano, firmando nel 1962 per la Juventus, che lo prelevò ventisettenne per la cifra di trecentocinquanta milioni di lire La storia del libro segue una serie di innovazioni tecnologiche che hanno migliorato la qualità di conservazione del testo e l'accesso alle informazioni, la.

Iniziò quindi una lunga parentesi nel calcio italiano, firmando nel 1962 per la Juventus, che lo prelevò ventisettenne per la cifra di trecentocinquanta milioni di lire La storia del libro segue una serie di innovazioni tecnologiche che hanno migliorato la qualità di conservazione del testo e l'accesso alle informazioni, la.

2018 PDF/ePUB Libri Scarica artigianaexpress.it